DENTOCROWN

Resina composita autopolimerizzante per la preparazione di corone e ponti provvisori

Preparazione di: Corone, Ponti, Inlays, Onlays

  • Elevata resistenza alla compressione e alla flessione
  • Estremamente duro e resistente
  • Urti assorbiti per prevenire fratture o scheggiature a livello dei limiti marginali
  • Conservazione della forma, anche sotto pressione
  • Lieve retrazione della polimerizzazione: Perfetto mantenimento in posizione del dente provvisorio
  • Reazione di polimerizzazione lievemente esotermica
  • Maggiore comfort del paziente
  • Disinserimento agevole Grazie alla fase elastica
  • Resa estremamente estetica
  • Grande stabilità di colore
  • Fluorescenza e luminosità naturale
  • Finitura e lucidatura semplici
  • Pistola standard
  • Nessuna spesa supplementare
  • Si utilizza sul dente vivo
  • Nessun aspetto collante al momento dell'estrazione della forma

Maggiori informazioni sul prodotto

Riferimento del prodottoConfezionamentoTinta
DWN50-A11 cartuccia di Dentocrown (50 ml) + 10 puntali miscelatoriA1
DWN50-A21 cartuccia di Dentocrown (50 ml) + 10 puntali miscelatoriA2
DWN50-A31 cartuccia di Dentocrown (50 ml) + 10 puntali miscelatoriA3
DWNAX-A21 siringa di Dentocrown (5ml) + 10 puntali miscelatoriA2
DWNAX-A31 siringa di Dentocrown (5ml) + 10 puntali miscelatoriA3
DWNE-1010 puntali miscelatori per cartuccia -

Resistenza alla compressione elevata: 320 MPa

Il DentoCrown può essere ribasato. Sono disponibili 2 metodi:

• Eliminare lo strato viscoso (strato d'inibizione) che si forma sulla superficie del dente provvisorio con dell'alcool modificato. Ribasare.

• Utilizzare il cemento provvisorio Dento- Temp per colmare gli spazi. Da tenere a mente: non vi sono collegamenti tra le resine composite di tipo DentoCrown e le corone provvisorie policarbossilate. Affinché vi sia adesione, occorre applicare un adesivo tra la resina e la corona provvisoria

Prodotti complementari


MATRICI


NUMERYS HC


CORONE PROVVISORIE


NUMERYS GF


PROVITEMP